Fauglia. Museo Kienerk

Fauglia. Museo Kienerk

Prima che si concluda l’anno solare, nonché il primo esercizio sociale della nostra giovane Associazione, vorremmo scambiarci gli auguri in modo speciale, trascorrendo un pomeriggio insieme all’insegna dell’arte e della convivialità, sabato 15 dicembre, dalle ore 16 alle 23.

La visita al Museo Kienerk di Fauglia, in compagnia della conservatrice del Museo, dott.ssa Giovanna Bacci, e degli Amici del Museo, rappresenta un legame con la storia dei luoghi che desideriamo riscoprire e sottoporre all’attenzione di un pubblico più vasto. Sono infatti realmente significativi, ricchi di spunti di approfondimento e, cosa per nulla da sottovalutare, gradevoli e rilassanti, una meta per il turismo di qualità. Sarà dunque quella del 15 dicembre una bella occasione per trascorrere un pomeriggio insieme, vedere qualcosa di veramente interessante e creare le premesse per nuove forme di collaborazione.

G. Kienerk, La Capanna a Poggio alla Farnia, 1921

G. Kienerk, La Capanna a Poggio alla Farnia, 1921.
Collezione Carlo Pepi, Crespina

In primavera, potremo organizzare in piccoli gruppi, una visita alla figlia del maestro, la signora Vittoria Kienerk, nella sua abitazione di Fauglia, a pochi passi da villa Trovarsi, dove abito’ Luigi Pirandello con la sua musa, l’attrice Marta Abba; a qualche chilometro di distanza, nelle pittoresche colline di Fauglia, si trova Villa Gioli, già meta di una nostra escursione; ritornando a Crespina, passeremo davanti a Villa Rey e Villa Tommasi, ripercorrendo la ‘strada dei Macchiaioli e dei loro allievi’.

Arrivati a Crespina, ci rilasseremo in un’atmosfera decisamente rustica, per la cena sociale con brindisi e con lo scambio degli auguri tra soci e amici dell’Associazione Fuori del Museo, nella Casa degli Artisti di Montelisi. Ci sarà modo per una breve anticipazione del programma di iniziative previste per il prossimo anno.

Benvenute le proposte! Sarà per noi un piacere se potremo realizzarle oppure semplicemente segnalarle e suggerirle a nostra volta.

Aspetti pratici:

per motivi organizzativi, occorre prenotare entro le ore 20 di venerdì 14 (cell. 349/4049695; 329/3644493).

Il biglietto per il Museo e’ di € 4,00 (intero), mentre € 2,00  (per bambini sotto i 12 anni, visitatori oltre 65 anni; gruppi di almeno 15 persone); è invece previsto un contributo di 5 € per la cena sociale, a base di polenta, verdure, salsicce cotte nel fuoco dell’enorme camino della Casa degli Artisti, dove quest’anno, a settembre, è stata ospitata una piccola colonia di performers della Liguria e delle Marche. Non mancheranno dolci e buon vino!

Programma del pomeriggio di sabato 15 dicembre.

Ore 16. Ritrovo a Montelisi, piazza C. Battisti, 15.

Ore 16.20. Arrivo a Fauglia e parcheggio.

Ore 16.30 Ingresso al Museo Kienerk.

Ore 18.30. Arrivo a Montelisi, alla Casa degli Artisti, per l’anticipazione del programma di iniziative previste per il 2013 e per la cena con brindisi!

Il Museo Kienerk di Fauglia:

http://www.comune.fauglia.pi.it/page.php?id=86

Annunci